Archivio di luglio, 2012

Libertà di stampa

Nel 1735, lo statunitense John Zenger, editore del settimanale New York Week­ly Journal, fondato due soli anni prima, venne arrestato perché aveva aspramen­te criticato il governatore inglese. AI pro-cesso, però, egli fu dichiarato innocente, essendo riuscito a dimostrare che le sue accuse erano fondate. Con questa senten­za si posero le basi della libertà di stam­pa (sancita con la costituzione del 1787), mettendo fine alla consuetudine inglese di punire qualsiasi critica al governo.

Tags: , , ,

domenica, luglio 1st, 2012 news Commenti disabilitati


Mon, 09/12/2019 - 17:02 (+01:00)

Ricerca Articoli

 

Tag Cloud