Archivio di maggio, 2010

Fiume sottomarino

Nel 1952 venne scoperta la corrente di Cromwell, un vero e proprio fiume sottomarino che scorre in direzione est a 90 m sotto la superficie del Pacifico, per 5.600 km lungo l’Equatore: essa è larga 400 km e ha un volume mille volte maggiore del Mississippi.

Tags: , , , , , , , , , ,

lunedì, maggio 31st, 2010 curiosità Commenti disabilitati

Robot Intelligente

Tempo fa è stato realizzato in Giappone un robot umanoide dalle capacità straordinarie. Si chiama Db, nome costituito dalle iniziali di «Dynamic Brain» (= Cervello dinamico) ed è in grado di svolgere agevolmente parecchie delle azioni più comuni, quali ad esempio camminare e danzare, e può addirittura giocare a tennis e suonare la batteria. Grazie a particolari sensori collegati a due telecamere situate al posto degli occhi, memorizza ed elabora le immagini che gli vengono proposte dagli istruttori e riesce poi a imitarne i gesti.

Tags: , , , , , , , , , , ,

lunedì, maggio 31st, 2010 news Commenti disabilitati

Sermone Rap

Per indurre anche i parrocchiani più giovani a partecipare alle celebrazioni religiose, da qualche anno il reverendo Dan O’Fay, di Los Angeles, pronuncia il sermone di Natale a ritmo di rap.

Tags: , , , , , , , , ,

venerdì, maggio 28th, 2010 curiosità Commenti disabilitati

Aviatore attempato

Leon Mulkey, un energico ottantenne che era alla guida del suo aereo monomotore, ha dovuto tentare un atterraggio di fortuna mentre sorvolava l’Oregon: l’impatto con il suolo è stato tanto violento da causargli numerose fratture, ma nonostante ciò il temerario vecchietto è riuscito a spegnere il motore e ad abbandonare il velivolo che rischiava di esplodere. Localizzato dopo trenta ore, è stato soccorso e quindi portato in salvo.

Tags: , , , , , , , ,

giovedì, maggio 27th, 2010 news Commenti disabilitati

Attenti al Colesterolo!

Secondo uno studio medico effettuato osservando 800 persone per un periodo di vent’anni, i soggetti che nell’adolescenza sono molto aggressivi, una volta raggiunta la maturità presentano un elevato tasso di colesterolo, e sono dunque più soggetti ai disturbi cardiaci.

Tags: , , , , , , , ,

giovedì, maggio 27th, 2010 curiosità Commenti disabilitati

False convinzioni

Uno fra i primi autentici specialisti del salto in lungo fu l’atleta statunitense di origine tedesca Alvin Kraenzlein, che nel 1900 vinse non solo il titolo olimpico della sua specialità ma anche quelli dei 60 metri piani e dei 110 e 200 ostacoli. Dotato di un’ottima velocità di base (correva le 100 iarde, ossia circa 91 m, in 10″, quando il primato mondiale era inferiore di soli 2 decimi), egli per primo dimostrò falsa la convinzione che nel salto in lungo bastasse saltare il più alto possibile per coprire la maggiore distanza: oggi è risaputo che i risultati migliori si ottengono seguendo una traiettoria a parabola bassa, dopo una velocissima rincorsa.

Tags: , , , , , , , , , , ,

mercoledì, maggio 26th, 2010 news Commenti disabilitati


Mon, 09/12/2019 - 17:02 (+01:00)

Ricerca Articoli

 

Tag Cloud